VATICANO: LE DIMISIONI DI BURKE E OVEJERO

Burke e Ovejero, giorno di loro nominazione, foto: AR-NEWS

VATICANO, 31/12/2018 (AR) – È un fine anno con colpo di scena in Vaticano. Si dimettono infatti il portavoce Greg Burke e la sua vice Paloma Ovejero. Lo comunica il Vaticano in una nota. Papa Francesco ha accettato la loro rinuncia, e ha nominato direttore ad interim della Sala Stampa della Santa Sede Alessandro Gisotti, coordinatore dei social media del Dicastero per la Comunicazione. 

Papa con Ovejero e Burke

“Il Santo Padre Francesco ha accettato la rinuncia del Direttore e del Vice Direttore della Sala Stampa della Santa Sede, Dott. Greg Burke e Dott.ssa Paloma García Ovejero, e ha nominato Direttore ad interim della Sala Stampa della Santa Sede il Dott. Alessandro Gisotti, finora Coordinatore dei Social Media del Dicastero per la Comunicazione”, si legge nel comunicato della Sala Stampa Vaticana.

Questa decisione dei due portavoce scelti da Papa Bergoglio nel luglio 2016 appare inattesa e sorprendente nei Sacri Palazzi. E tutto fa pensare che sia alto il livello di tensioni nel Dicastero per la Comunicazione guidato dal prefetto Paolo Ruffini.

Burke e Ovejero, foto: AR-NEWS

In un tweet, Burke – giornalista americano arrivato in Vaticano nel 2012 – spiega le dimissioni come parte del processo di rinnovamento che sta investendo tutta la macchina comunicativa di Papa Francesco: “In questa fase di transizione delle comunicazioni del Vaticano, penso sia meglio che il Santo Padre sia completamente libero di mettere insieme una nuova squadra”.

Condividi questo articolo

Be the first to comment on "VATICANO: LE DIMISIONI DI BURKE E OVEJERO"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*