ITALIA: FINCANTIERI CERCA 6.000 LAVORATORI

TRIESTE, 13/07/2019 (AR) – Fincantieri, colosso mondiale delle costruzioni navali, cerca carpentieri e saldatori, ma non li trova. “Sembra che i giovani abbiano perso la voglia di lavorare”, dice l’amministratore delegato di Fincantieri, Giuseppe Bono.

“Nei prossimi due o tre anni avremo bisogno di 5-6 mila lavoratori, ma non so dove andarli a trovare”, afferma Bono durante una tavola rotonda organizzata dalla Cisl sul lavoro che cambia. Fincantieri cerca “carpentieri e saldatori”, lancia l’appello Bono. “Abbiamo lavoro per dieci anni e cresciamo a un ritmo del 10% però sembra che i giovani abbiano perso la voglia di lavorare, ed esorto i genitori a spronarli. D’altra parte, se uno si accontenta di fare il rider a 500, 600 euro… Da noi un lavoratore medio prende 1600 euro: purtroppo mi sembra che abbiamo su questo cambiato cultura”, afferma Bono. 

I dati del rapporto Unioncamere confermano: tra i primi trenta profili difficili da reperire, 19 riguardano professioni tecniche in ambito industriale e il disallineamento tra domanda e offerta riguarda il 42% degli operai metalmeccanici ed elettromeccanici.

“Sento parlare tanto di lavoro, crescita, infrastrutture, porti, autostrade e aeroporti e penso che noi fra un pò di tempo avremo più università che laureati, più porti che navi, più aeroporti che passeggeri. Questi sono gli sprechi del Paese: vogliamo tutto, ma vogliamo che lo facciano gli altri”, incalza Bono criticando anche il sindacato responsabile di “un appiattimento generalizzato: non posso pagare un saldatore come un magazziniere, lo dovrei pagare come un ingegnere e invece non posso. Il lavoro è dignità”.

Nei prossimi cinque anni le imprese italiane offriranno un posto di lavoro a 469 mila tecnici e super periti degli Istituti Tecnici Superiori, ma i candidati non ci sono. 

http://www.ar-news.net/it/wp-content/uploads/2019/07/MM10.pdf

Condividi questo articolo

Be the first to comment on "ITALIA: FINCANTIERI CERCA 6.000 LAVORATORI"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*